11.7 C
Amalfi

29 giugno, Cetara festeggia San Pietro. “Amalfitana” chiusa, potenziate vie del mare [PROGRAMMA]

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Mercoledì 29 giugno Cetara festeggia il suo santo patrono, San Pietro. Già da oggi (consulta il programma in basso) sono confermati i consueti momenti di festa fino alla tradizionale ed attesa processione con il simulacro dell’Apostolo alle 19 e il meraviglioso spettacolo pirotecnico sullo specchio acqueo antistante il borgo a mezzanotte.

Per ragioni di sicurezza imposti limitazioni e divieti sulla strada statale 163 “Amalfitana“.

Dalle 21.00 alle 2.00 interdetta al traffico sia da Maiori che da Vietri sul Mare al fine di evitare code e ingorghi stradali, garantendo la viabilità di emergenza.

Cetara sarà raggiungibile esclusivamente via mare, a bordo dei traghetti della Travelmar che fino alle 18 seguiranno gli orari consueti e successivamente garantiranno il collegamento con Salerno ogni mezz’ora da Piazza della Concordia, offrendo a tutti la possibilità di raggiungere il borgo della Costiera. Il ritorno è previsto dall’una, al termine dello spettacolo pirotecnico.

Vietata la vendita di bevande in bottiglie e bicchieri in vetro. L’ordinanza sindacale mira a scongiurare danni a persone o cose a causa dell’utilizzo di mezzi contundenti, quali bottiglie, bicchieri e oggetti di vetro che, abbandonati in strada, a causa di rottura rappresenterebbero un pericolo per la pubblica incolumità.

Il messaggio del sindaco Fortunato Della Monica: «Per noi cetaresi questo è un appuntamento importante e difficile da spiegare perché siamo legati a lui da un profondo senso di fede e devozione. È anche per questo motivo che spingiamo la gente a partecipare alla nostra festa, perché ne siamo fieri e orgogliosi.

Quest’anno sarà realmente l’anno della ripartenza: ci sarà la banda, le bancarelle e tutti potranno partecipare, ma con le dovute precauzioni.

Sappiamo benissimo che i fuochi pirotecnici sono una delle attrattive più imponenti della serata. Quest’anno è stato scelto il fuochista che ha vinto il campionato del mondo, così come la corsa del Santo per le scale della chiesa patronale».

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Ravello, pietre nella notte sulla SP1. Richiesta ispezione della roccia

di EMILIANO AMATO Piovono pietre sulla strada Ravello-Chiunzi. La scorsa notte, sulla strada provinciale 1, al chilometro 4...

Emergenza abitativa a Praiano, maggioranza boccia proposta di Terminiello. «Ripercussioni su stabilità amministrativa»

di LUCIA LIETO  A Praiano non è passata la bozza di modifica al regolamento comunale proposta dal consigliere Arturo...

Dispersione scolastica a Salerno e provincia, firmato protocollo d’intesa in Prefettura

Nel corso della mattinata odierna, presso il “Salone Azzurro” del Palazzo del Governo, è stato sottoscritto il protocollo...

Disabilità, lo sportello di Agenzia Vita Indipendente per Cava e Costiera

Far conoscere i principi della Vita Indipendente e Dopo di Noi alle persone con disabilità e alle loro famiglie, i diversi...