10.2 C
Amalfi

«A bordo abbiamo percepito grande sofferenza», capovoga Lucibello spiega prestazione Amalfi

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

«A bordo abbiamo percepito una grande sofferenza. Tante sono state le difficoltà per la preparazione atletica». Lo ha dichiarato il capovoga del galeone di Amalfi, Luigi Lucibello, commentando il terzo posto ottenuto dagli azzurri oggi a Pisa.

«Essendo Amalfi una località turistica, molti di noi lavorano ed hanno avuto problemi ad allenarsi. Risultati come quello di oggi però aiutano a crescere» ha spiegato Lucibello che ha aggiunto: «Venivamo dalla grande vittoria del 5 giugno frutto di una grande preparazione atletica e del sostegno di un grande popolo. Alcuni dei fattori che ci hanno portato alla vittoria. Il tifo di casa ha una marcia in più, gli amalfitani hanno una marcia in più».

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Minori, progetto bretella e box auto: TAR chiede chiarimenti al Comune

A Minori resta interrotto l’iter del progetto di finanza per la realizzazione della nuova strada interna di collegamento...

Natale e Capodanno a Ravello, c’è anche Fiorella Mannoia

Sarà Fiorella Mannoia l’artista di punta della programmazione di Natale e Capodanno a Ravello. La cantautrice romana, tra...

Remco Evenepoel: da Amalfi campione del mondo annuncia partecipazione a Giro d’Italia 2023

Ha scelto Amalfi per annunciare la sua partecipazione al prossimo Giro d’Italia, il campione del mondo in carica,...

Cetara, da PNRR un milione di euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Il Comune di Cetara è destinatario di un finanziamento di oltre un milione di euro per interventi di...