34 C
Amalfi

Balneari, Iannone (FdI): «De Luca dichiari stato di calamità per operatori balneari che hanno perso tutto con mareggiate»

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

«Ci sono operatori balneari, in particolare del Cilento, che hanno perso tutto con la mareggiata della scorsa settimana. La Regione Campania deve rapidamente dichiarare lo stato di calamità naturale per avviare le procedure che portino all’indennizzo. Questo anche in ragione del fatto che da anni la Regione Campania non fa nulla per combattere il fenomeno dell’erosione costiera e questo favorisce il disastro ogni qualvolta si verifica un evento di portata appena superiore. Non è possibile che gli operatori balneari debbano perdere ogni anno gli investimenti che operano sui propri lidi. De Luca si assuma le proprie responsabilità e faccia il suo dovere». Lo dichiara il senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Carabinieri, prima assemblea del sindacato SiulCC in provincia di Salerno

Si è svolta questa mattina, presso il Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, la prima storica assemblea del SiulCC,...

Statale Amalfitana, stasera riapertura a senso alternato del tratto franato

Oggi alle 19,30 riapre la Strada Statale 163 “Amalfitana” con senso unico alternato. Ad annunciarlo è il sindaco...

Torna il Maiori Festival: inaugurazione il 1° luglio

Torna in scena il Maiori Festival – in programma dal 1° luglio al 7 agosto – con 10...

Jennifer Lopez in vacanza tra Sorrento e Positano, mare e sole senza Ben Affleck

Sta trascorrendo le sue vacanze estive tra la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana Jennifer Lopez. Nei giorni...