27.3 C
Amalfi

Calcio, il Bisceglie contesta la presenza dello squalificato Proto a bordo campo. Ma era in tribuna

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

di EMILIANO AMATO

Il ritorno della finale play off nazionale per la promozione in Serie D tra Costa d’Amalfi e Bisceglie, domenica prossima al “San Martino” di Maiori (calcio d’inizio ore 16,00), si sta già giocando. Ma non in campo. Contemporaneamente alla richiesta di disputare la delicata partita in un impianto sportivo idoneo a ospitare il cospicuo numero di tifosi annunciato dalla Puglia (clicca qui per approfondire), il Bisceglie contesta un episodio – marginale –  registrato in occasione della gara d’andata di domenica scorsa al “Gustavo Ventura” finita col punteggio di 1 a 1. A sollevare la polemica la presenza a bordo campo dello squalificato capitano del Costa d’Amalfi, Francesco Proto, a incitare i suoi compagni di squadra.

In una nota ufficiale, la società pugliese scrive che “Nel visionare alcune fotogallery relative alla gara tra Bisceglie e Costa d’Amalfi, finale di andata dei playoff nazionali di Eccellenza, la società del Bisceglie Calcio rileva come il calciatore della squadra campana Francesco Proto, nonostante la squalifica di un turno sanzionata dal Giudice sportivo, prima e dopo la suddetta gara sostasse in campo e nell’area antistante gli spogliatoi contravvenendo a quanto dispone il regolamento. Tuttavia, nessun provvedimento è stato assunto nei confronti del Costa d’Amalfi e dello stesso calciatore. Al contempo si rammenta che un episodio del tutto simile è accaduto all’attaccante nerazzurro Anthony Pignataro nello spareggio promozione tra Ugento e Bisceglie del 5 maggio. In quella circostanza Pignataro, nonostante fosse squalificato, fu identificato in campo dal CdC: per questo motivo la sua squalifica fu allungata di un ulteriore turno”.

“La società nerazzurro stellata si augura che gli organi disciplinari competenti possano prendere atto di quanto accaduto e assumere le dovute decisioni in merito, in vista del ritorno della finale dei playoff nazionali che si disputerà domenica 16 giugno in Campania” conclude la nota.

Stando a quanto accertato, però, Francesco Proto ha assistito all’intera partita partita dal settore ospiti. Lo dimostra la foto che proponiamo, col calciatore seduto in alto a sinistra durante lo svolgimento della gara.

Infatti, dalla comunicazione settimanale diramata dalla federazione nella giornata di ieri non risultano provvedimenti nei confronti del capitano del Costa d’Amalfi che domenica prossima sarà regolarmente in campo.

Leggi anche:

Calcio, Bisceglie chiede cambio campo per finale col Costa d’Amalfi

spot_imgspot_img

articoli correlati

Salerno, torna la Geo Barents: sbarcati 99 migranti, tanti minori soli

E’ cominciato all’alba di oggi, sabato 13 luglio, poco dopo le ore 6.30 il nuovo sbarco di migranti al Molo Manfredi di Salerno, che si...

A Minori gli ‘Ndunderi nel giorno di Santa Trofimena. Storia e ricetta

di EMILIANO AMATO Tra fede, tradizione e gastronomia, si sa, esiste un legame imprescindibile, specie per noi del...

Washington, dopo vertice NATO presidente Meloni a cena al Cafe Milano di Franco Nuschese

La Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, a Washington per il summit NATO, ha scelto Cafe Milano di Franco...

Cambio al vertice della Capitaneria di Porto di Salerno: Faè subentra a Daconto

Nella mattina di oggi, venerdì 12 luglio, presso la sede della Capitaneria di porto di Salerno, alla presenza...