10.2 C
Amalfi

Calcio, il Costa d’Amalfi torna al vincere: superata Virtus Avellino al 92°

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

All’ultimo respiro il Costa d’Amalfi supera in casa la Virtus Avellino. Solo nei minuti di recupero di una gara dai due volti, i ragazzi di mister Gino Proto sono riusciti a ottenere la prima vittoria stagionale dopo tre giornate disputate. Primo tempo apatico, privo di emozioni, con le due formazioni a giocare su ritmi veramente bassi.

Nessuna limpida occasioni da rete, se si esclude una conclusione di Ferraiolo dai 30 metri, centrale, con parata a terra di Volpe.

Dalla ripresa è tutta un’altra gara, con le due squadre vogliose di darsi vera battaglia.

Meglio i costieri nelle prime fasi di gioco, con Infante che spreca un’ottima palla di Ferrara; dall’altra parte gli ospiti provano a reagire con una conclusione di Cucciniello, ben neutralizzata da Manzi.

Nella seconda parte viene fuori il Costa d’Amalfi, che prova a metterci cuore ed intensità.

Ci provano ancora Ferraiolo dalla distanza ed Apicella da posizione defilata, ma a tempo scaduto è ancora Ferraiolo a far stropicciare gli occhi ai tanti presenti, con una giocata di altissimo livello, saltando avversari come il miglior Alberto Tomba.

Il furetto cetarese arriva al limite, uno due con Criscuolo e destro secco sul quale Volpe compie un vero miracolo, ma sulla palla che si impenna verso l’alto si avventa Vaccaro che, come un falco, non si lascia scappare l’opportunità mettendo di testa il pallone alle spalle dell’estremo portiere avellinese e facendo letteralmente esplodere il San Martino.

Una vittoria del cuore, fondamentale, perché fa tanto morale e ripaga mister Proto e i suoi ragazzi dei sacrifici fatti sinora al netto delle prime due precedenti sconfitte con Scafatese e Carotenuto. Per il tecnico la reattività della squadra che se la gioca fino alla fine è un ottimo segnale per il prosieguo del campionato. Per i costieri il cammino prosegue con maggiori consapevolezze.

Il tabellino

COSTA D’AMALFI – VIRTUS AVELLINO 1-0

Reti: 90º+2 Vaccaro

COSTA D’AMALFI: Manzi, Proto, Orta, Giliberti, Matrone, Magno (45º Criscuolo), Ferraiolo, Galano (65º Serretiello), Ferrara (65º Vaccaro), Infante (65º Celentano, 90º Pepe), Apicella. All. Proto (a disp. Cuomo, Imperiale, Milano, Esposito).

VIRTUS AVELLINO Volpe, Della Rossa, Genovese (84º Dello Ioio), Silano, Giobbe, Nicodemo, Abissinia (81º Maugeri), Alleruzzo, Cozzolino (9º Martucci), Cozzolino, Modano (90º Panico). All. Della Rocca (a disp. Parisi, Mocerino, Ronca, Dello Russo, Sforza).

Ammoniti: Magno, Galano, Apicella, Celentano e Ferraiolo (CDA) – Nicodemo, Abissinia (VIR)

Angoli: 8-3 Costa d’Amalfi

Recupero: 2′ – 5′

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Minori, progetto bretella e box auto: TAR chiede chiarimenti al Comune

A Minori resta interrotto l’iter del progetto di finanza per la realizzazione della nuova strada interna di collegamento...

Natale e Capodanno a Ravello, c’è anche Fiorella Mannoia

Sarà Fiorella Mannoia l’artista di punta della programmazione di Natale e Capodanno a Ravello. La cantautrice romana, tra...

Remco Evenepoel: da Amalfi campione del mondo annuncia partecipazione a Giro d’Italia 2023

Ha scelto Amalfi per annunciare la sua partecipazione al prossimo Giro d’Italia, il campione del mondo in carica,...

Cetara, da PNRR un milione di euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Il Comune di Cetara è destinatario di un finanziamento di oltre un milione di euro per interventi di...