17.3 C
Amalfi

Costa d’Amalfi, che cuore! Vittoria sull’Ercolanese e salvezza più vicina

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Seconda vittoria consecutiva del Costa d’Amalfi che supera in casa l’Ercolanese al termine di una gara ricca di colpi di scena. Alla trentesima di campionato, al “San Martino” di Maiori i padroni di casa mantengono il pieno controllo della gara per tutto il primo tempo ma vanno clamorosamente sotto a inizio ripresa per poi ribaltare il punteggio.

Prima occasione per Proto che, solo davanti al portiere, colpisce male fallendo il vantaggio, poi in rapida successione arrivano le conclusioni di Apicella, Infante e Criscuolo, con altrettanti miracoli di D’Aquino.

Continua il forcing biancazzurro, con Criscuolo ed Infante direttori d’orchestra, ed arrivano ancora occasioni, per Apicella che conclude di poco a lato e Ferraiolo che si vede ribattere una conclusione da ottima posizione.

Qualche minuto dopo Ferraiolo viene atterrato in area abbastanza nettamente, ma il direttore di gara fa cenno di proseguire, non concedendo un rigore che in verità sembrava netto.

Nella ripresa arriva la doccia gelata: al 52esimo, sull’unica incursione dalle parti di Manzi, Ferro anticipa tutti e realizza il vantaggio.

Ma i ragazzi di mister Proto, quest’oggi ancora squalificato, non battono ciglio e ripartono all’attacco.

Esattamente all’ora di gioco arriva il gol del pari: palla magica di Infante per il taglio di Proto, il quale anticipa tutti e insacca alle spalle di D’Aquino.

Il pareggio infiamma ancora di più la gara, con i padroni di casa protesi alla ricerca della vittoria e gli ospiti a sfruttare gli spazi.

Manzi salva il risultato in due occasioni, prima su un destro di Granato, e poi su una conclusione di Ferro.

I cambi danno nuova linfa ai biancazzurri, e a dieci minuti dal termine arriva, meritatamente, il vantaggio: corner di Pepe, e in mischia Palmieri beffa tutti di testa mandando la sfera nell’angolino più lontano, e facendo esplodere il San Martino.

Il vantaggio apre ampie praterie per i padroni di casa, ed infatti a qualche minuto dal termine Ferraiolo si invola, tutto solo, verso D’Aquino, conclusione parata respinta dall’estremo difensore granata, ma sulla sfera si avventa ancora Palmieri che di destro appoggia in rete realizzando la sua prima doppietta in biancazzurro.

Nel finale è ancora Manzi protagonista con una conclusione a botta sicura ancora di Ferro, nella quale il numero uno biancazzurro si oppone con una parata strepitosa.

Il fischio finale sancisce così un’importantissima vittoria, in un momento davvero delicato della stagione, che porta i costieri a 40 punti in classifica, a un punto dall’Ercolanese, in una posizione di classifica tranquilla a distanza di sicurezza (sei punti) dalla zona play out.

A quattro gare dalla fine del campionato (il San Marzano proprio oggi ha ottenuto la vittoria matematica del campionato), ai ragazzi di mister Gino proto potrebbe bastare anche una sola vittoria per chiudere la pratica: ma sarà importante non perdere la concentrazione ed andare in campo sempre con questo spirito. Secondo successo consecutivo dell’era Savino che ha di sicuro portato nuovo entusiasmo alla squadra.

Il tabellino 

COSTA D’AMALFI – ERCOLANESE 3-1

Reti: 52º Ferro (E); 60º Proto; 80º, 88º Palmieri

COSTA D’AMALFI: Manzi, Esposito F (55º Palmieri), Matrone, Orta, Pepe, Proto, Criscuolo, Ferraiolo, Apicella (72º Crispini), Infante, Serretiello (72º Amatruda). All. Cioffi (Proto squalificato). A disp: Cetrangolo, Galiano, Galano, Palmieri, Ferrara, Milano, Amatruda, Crispini, Giliberti.

ERCOLANESE: D’Aquino, Bioiano (43º D’Avanzo), Esposito Gio, Di Gennaro, Autiero, Clemente, Massaro (65º Russo), Cuomo (87º Buono), Granato, Ferro, Onesto (87º Balido) All. Liccardi. A disp: Ascione, Buono, Matteo, Esposito Gia, Balido, Russo, Iadonisi, Tizzano.

 Ammoniti: Apicella (Cda), Serretiello (Cda), Russo (Erc)

Angoli: 8-2 Costa d’Amalfi

Recupero: 2′ – 3′

Foto: Michele Abbagnara

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Busitalia, aggrediti due controllori alla fermata della stazione ferroviaria di Salerno

Ennesimo aggressione ai danni di dipendenti del Servizio di Trasporto Pubblico Locale. Nonostante le molteplici denunce alle quali hanno fatto seguito tavoli...

Ravello, finalmente studi medici trasferiti a Gradillo

A partire da oggi, mercoledì 22 maggio, lo studio medico del dottore Cosimo Accurso è attivo presso i...

Vietri sul Mare, per la 3ᵃ edizione della Fiera del Libro c’è anche il patrocinio di Rai Campania

Tutto pronto per la terza edizione della Fiera del Libro di Vietri sul Mare che si svolgerà a...

Servizi, a Positano ecco nuovi bagni pubblici con montascale per persone con disabilità

I servizi pubblici sono fondamentali per i paesi della Costiera Amalfitana che ogni giorno ospitano migliaia di turisti....