27.3 C
Amalfi

Discover Amalfi Coast, dal Distretto Turistico le mappe interattive per 5 paesi della Costiera

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Sono in distribuzione le mappe della Costiera Amalfitana realizzate dall’associazione Distretto Turistico Costa d’Amalfi, che si è fatta carico di stamparle in un formato unico facilmente riconoscibile dai visitatori.

Le Tourist Map interattive Discover Positano, Discover Praiano, Discover Amalfi e Discover Vietri sul Mare sono in consegna in questi giorni agli associati del Distretto e ai comuni aderenti, che stanno così fornendo ai propri ospiti un servizio di primaria importanza. Le mappe Discover Maiori sono già state consegnate tutte al Comune, che ne curerà la distribuzione.

Ogni associato riceverà gratuitamente un cospicuo numero di mappe del proprio comune e ulteriori copie delle mappe degli altri comuni. Quanti non sono associati, possono aderire compilando il modulo presente nella pagina “come aderire” e cominciare a ricevere questo primo vantaggio, tra i molti altri offerti dall’Associazione Distretto Turistico Costa d’Amalfi.

Con le mappe si offre ai propri visitatori un servizio di primaria importanza perché oltre alle informazioni geografiche includono anche una proposta di visita della Costa d’Amalfi autentica. Accanto alla mappa di ognuna delle cinque cittadine che hanno aderito, ci sono spazi dedicati non solo alle bellezze più note ma anche a quelle nascoste, i panorami mozzafiato, spiagge e monumenti. Il QR code di copertina rimanda agli articoli realizzati dalla redazione diffusa della testata del Distretto: Authentic Amalfi Coast. In questo modo si propongono percorsi narrati da giornalisti che vivono la Costiera Amalfitana ogni giorno e ne svelano l’anima autentica, le curiosità, le particolarità. Il supporto cartaceo è così punto di accesso per una narrazione aumentata.

Un plus che arricchisce la semplice mappa di un ulteriore livello, quello emozionale, che rende l’esperienza dei luoghi una connessione positiva e persistente.

Il progetto vede la collaborazione del main sponsor Tra. Vel. Mar, di Officine Zephiro, e il patrocinio di Unpli Salerno e dei comuni di Positano, Praiano, Amalfi, Maiori e Vietri sul Mare.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

A Minori gli ‘Ndunderi nel giorno di Santa Trofimena. Storia e ricetta

di EMILIANO AMATO Tra fede, tradizione e gastronomia, si sa, esiste un legame imprescindibile, specie per noi del...

Washington, dopo vertice NATO presidente Meloni a cena al Cafe Milano di Franco Nuschese

La Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, a Washington per il summit NATO, ha scelto Cafe Milano di Franco...

Cambio al vertice della Capitaneria di Porto di Salerno: Faè subentra a Daconto

Nella mattina di oggi, venerdì 12 luglio, presso la sede della Capitaneria di porto di Salerno, alla presenza...

Confindustria Salerno, Lurgi nuovo presidente del gruppo Turismo

Cambio alla presidenza per il Gruppo Turismo, Alberghi e Tempo Libero di Confindustria Salerno: Michelangelo Lurgi di Giroauto...