17.5 C
Amalfi

Il grande cuore della Costa d’Amalfi: Rotary Club raccoglie oltre 12mila euro per acquisto di ecografo mobile

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Il grande cuore della Costa d’Amalfi batte forte. Oltre 12mila euro sono stati raccolti dal Rotary Club per l’acquisto di un ecografo portatile, multidisciplinare, che consentirà esami domiciliari anche a persone inferme o distanti da presidi medici e di diagnostica per immagini.

Martedì scorso (28 febbraio) circa ottanta persone hanno partecipato con entusiasmo a “Con il Cuore”, serata di amicizia e di solidarietà organizzata nella meravigliosa location del ristorante Torre Normanna di Maiori.

Nel suo messaggio di benvenuto la presidente del Club Rotary Costiera Amalfitana, l’ingegner Amalia Pisacane, ha ringraziato quanti hanno creduto e credono nel progetto di prevenzione sanitaria sul territorio intero della Costa d’Amalfi, come le “Domeniche della Salute”.

«Un territorio disagiato – ha ricordato Pisacane – e talvolta carente nell’ erogazione di servizi sanitari essenziali, anche in considerazione della configurazione verticale e geografica dello stesso territorio. In questi due anni di pausa “forzata” causata dalla pandemia da Covid 19 abbiamo riflettuto e, non poco, circa l’importanza di potenziare il “service” nel campo sanitario. Ecco il perché di concretizzare, oggi, l’idea dell’acquisto di un Ecografo portatile multidisciplinare, progetto messo in campo già dal Presidente del Club Rotary Costiera Amalfitana ing. Giuseppe Mormile nel 2016».

GLI INTERVENTI SONO STATI TRASMESSI IN DIRETTA FACEBOOK DAL QUOTIDIANO DELLA COSTIERA

Ospite della serata Padre Enzo Fortunato, introdotto dal vicepresidente rotariano Salvatore Ulisse Di Palma, che ha rimarcato quanto sia importante oggi, più di ieri, essere vicini a tutti, fare il bene a tutti, rimanendo “uniti”, come afferma Papa Francesco. Padre Enzo utilizza una bella metafora, invogliando tutti a brillare, ad esser luce, perché c’è luce in ognuno di noi. E, come una candela illumina una stanza buia si consuma per fare luce agli altri, così, quando viviamo la nostra vita con impegno per gli altri, diventiamo luce.

Tra i presenti in sala il presidente facente funzioni della Conferenza dei Sindaci della Costa d’ Amalfi, Luigi Mansi, l’assistente del Distretto Rotary 2101, dottor Fabrizio Budetta, il formatore del Distretto Rotary 2101, professor Andrea Di Lieto, nonché rotariano del sodalizio costiero.

Gli ospiti sono stati omaggiati del libro di Padre Fortunato “Una gioia mai provata” su San Francesco e l’invenzione del presepe, perché, proprio nel presepe ogni personaggio ha una vocazione, un messaggio, un segno distintivo. Inoltre donata una confezione di miele prodotto dalle arnie acquistate e donate dal Rotary Club Costiera Amalfitana, agli apicoltori del nostro territorio per il progetto “Salviamo le Api” con una cartolina recante la “Preghiera del Medico” scritta Ulisse Di Palma, mentre alle gentili signore è stata offerta una rosa gialla segno di amicizia e solidarietà.

Il presidente Pisacane infine ha ringraziato quanto si sono spesi per questo straordinario evento: a partire dai fratelli Proto che hanno aperto le porte della Torre Normanna, dimostratisi ancora una volta disponibili e sensibili quando si tratta di fare il bene.

Ringraziamenti speciali anche ai fornitori, eccellenze del territorio: le cantine “Marisa Cuomo”  di Furore, Tenuta San Francesco di Tramonti, Giuseppe Apicella di Tramonti, Raffaele Palma di Maiori, il Centro Ittico Costiera Amalfitana (CICA), Sal De Riso Costa d’ Amalfi e l’ Officine Zephiro Media Company di Amalfi.

Chi volesse donare può farlo mediante bonifico bancario a:

Rotary Club Costiera Amalfitana (c.f. 95089170658)

Iban: IT32T0306909606100000108124
Causale: contributo iniziativa “Con il Cuore”

Foto: Rotary Club Costiera Amalfitana

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Unisa, al via le giornate di orientamento e accoglienza delle future matricole

Da domani 23 aprile tornano gli appuntamenti di opening e conoscenza promossi dal programma “UnisaOrienta”.  L’Ateneo è pronto ad accogliere studenti e studentesse degli...

A Napoli la prima vigna gestita da studenti delle periferie

Una vigna didattica per promuovere nuove forme d'integrazione e di formazione per i ragazzi delle periferie di Napoli e, allo stesso tempo,...

Automobilismo, Coppa Primavera: trionfa Vinaccia

Si è svolta con successo la 32esima edizione della Coppa della Primavera, gara automobilistica sulle strade della Costiera...

Bimbi sbranato dai pitbull, OIPA (Protezione animali) chiede di regolamentare la detenzione

I casi di cronaca parlano sempre più spesso di aggressioni da parte di cani molossi o molossoidi che...