asd
25.1 C
Amalfi

“LegatI”, a Salerno l’evento di solidarietà della Lega Navale

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Con l’arrivo delle festività natalizie si completano anche le attività di solidarietà messe in campo dalla sezione di Salerno della Lega Navale Italiana nel corso dell’anno.

Il fiore all’occhiello del sodalizio presieduto da Fabrizio Marotta è senza dubbio l’iniziativa “Legati” che da ben 9 anni promuove azioni di aiuto e sostegno per i più deboli attraverso campagne di raccolta fondi e mettendo in contatto fra loro i vari attori che animano il terzo settore a Salerno e provincia e non solo.

E a chiudere un 2023 denso di iniziative sabato 16 dicembre, presso la sede di Salerno della Lega Navale Italiana al porto Masuccio Salernitano (Piazza della Concordia), sarà la giornata speciale intitolata “Legati dalla solidarietà” durante la quale a partire dalle 10:00 sarà possibile a soci ed amici fare donazioni e contribuire al raggiungimento di obiettivi importanti.

Parte del ricavo sarà devoluto alla Cooperativa Sociale “Senso Alato” di Salerno per l’acquisto di un minibus e rendere più agevole l’assistenza domiciliare ai propri pazienti.

Durante la giornata verranno anche assegnati i proventi delle serate di beneficenza “Legati” che si sono tenute durante la scorsa estate. Beneficiari: l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, L’Abbraccio onlus, Ipotenusa Marina, Humus, SOS Solidarietà Onlus, LNDC Animal Protection, Associazione Salernitana per la Tutela del Cane.

Per tutta la giornata ci sarà anche l’esposizione e la vendita di prodotti artigianali, realizzati con amore e dedizione da abili artigiani locali.

La gara della solidarietà si giocherà anche a tavola: sarà possibile partecipare a un delizioso pranzo solidale presso il ristorante della Lega Navale Italiana di Salerno. Un’occasione per gustare piatti prelibati preparati con cura e passione, sapendo che il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

E per chi non vuole fermarsi a pranzo c’è il panettone della Lega Navale Italiana di Salerno che non può mancare sotto l’albero e si contribuisce a raccogliere fondi per chi ha bisogno.

Il programma dell’evento della Lega Navale Italiana di Salerno prevede anche un momento davvero inusuale: al porto Masuccio Salernitano fa tappa il “Sailing Quantum Tour” con la professoressa Paola Verrucchi, ricercatrice in fisica teorica dell’Istituto dei Sistemi Complessi del CNR e docente per l’Università di Firenze, che gira lo stivale in barca a vela per fare una singolare divulgazione scientifica della Meccanica Quantistica. Alle 11:30 incontrerà soci, studiosi e semplici curiosi di saperne di più.

La ricca giornata prevede anche un momento di svago e piacevole intrattenimento musicale con il gruppo neomelodico napoletano de “I Cimarosa”: Pisapia e Trio Smeraldo si esibiranno dalle 18:30.

Una giornata speciale per dedicarsi agli altri, tra solidarietà, arte, meccanica quantistica, musica e buon cibo.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Ravello, conferita la cittadinanza onoraria al cardinale Claudio Gugerotti

"Qui a Ravello mi sono sempre sentito in famiglia. Mi avete accompagnato negli anni in cui ho ricoperto...

Atrani omaggia Ennio Morricone: 26 luglio concerto in piazzetta

Atrani, uno dei borghi più belli e il più piccolo d’Italia, omaggia il Premio Oscar Ennio Morricone con...

Mattarella alla cerimonia del Ventaglio: «Gli atti contro la libera informazione sono eversivi»

Come da tradizione si è svolta presso il Quirinale la cerimonia del Ventaglio, momento in cui il Capo...

Maiori. Col Family Village apre al porto il parco giochi con i gonfiabili più grandi d’Italia

Al porto di Maiori il parco giochi con i gonfiabili più grandi d’Italia grazie al “Family Village”, dal 6 al...