30.4 C
Amalfi

Minori, solidarietà per la famiglia di Filippo Esposito: gli amici lanciano raccolta fondi. Già superati gli 8mila euro

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

È grande il dolore per la scomparsa di Filippo Esposito. Il 40enne originario di Minori morto durante il sonno lo scorso 1° maggio a causa di un malore improvviso, ha lasciato la moglie e due figli. La notizia della sua prematura scomparsa, avvenuta a Cornuda, in provincia di Treviso, dove si era trasferito (e dove si sono celebrati i funerali lo scorso 4 maggio), ha scosso anche la comunità di adozione oltre che quella di Minori.

Filippo era conosciuto e benvoluto da tante persone e amici che stanno reagendo alla notizia sui social con molti messaggi di vicinanza e conforto verso la famiglia. Inoltre un gruppo di amici ha lanciato una raccolta fondi su GoFundMe.

«Pippo ha lasciato in tantissimi di noi un’impronta indelebile con la sua generosità, il suo animo gentile ed il suo sorriso. Ora è il momento di ricambiare, e fornire un supporto concreto ai suoi cari. Ogni donazione, per quanto piccola, sarà un tributo alla sua memoria e un gesto tangibile del nostro affetto per lui e la sua famiglia» si legge dal sito. 

All’appello stanno rispondendo in molti e in solo tre giorni sono stati donati oltre 8mila euro, segno di grande partecipazione e commozione nei confronti della famiglia di Filippo. 

Per chi volesse contribuire alla raccolta fondi potrà farlo cliccando qui.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Washington, dopo vertice NATO presidente Meloni a cena al Cafe Milano di Franco Nuschese

La Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, a Washington per il summit NATO, ha scelto Cafe Milano di Franco...

Cambio al vertice della Capitaneria di Porto di Salerno: Faè subentra a Daconto

Nella mattina di oggi, venerdì 12 luglio, presso la sede della Capitaneria di porto di Salerno, alla presenza...

Confindustria Salerno, Lurgi nuovo presidente del gruppo Turismo

Cambio alla presidenza per il Gruppo Turismo, Alberghi e Tempo Libero di Confindustria Salerno: Michelangelo Lurgi di Giroauto...

Sul Belvedere di Villa Rufolo l’Orchestra del San Carlo con un cast di voci internazionali per la Nona di Beethoven 

Ha da poco compiuto 200 anni, era infatti la sera del 7 maggio 1824 quando al Kaerntnerthortheater di...