11.5 C
Amalfi

Pasqua sicura in Costiera Amalfitana, la capillare attività di controllo dei Carabinieri

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Nel corso del lungo week-end delle festività pasquali, i Carabinieri della Compagnia di Amalfi sono stati impegnati in costanti attività di controllo , sia ordinaria che straordinaria, sull’intero territorio della Costiera Amalfitana. In concomitanza con il notevole afflusso di turisti (non si è registrato il boom degli anni precedenti), i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni di Amalfi, Positano, Maiori, Ravello e Tramonti hanno impegnato 35 pattuglie in operazioni che hanno portato al controllo di 153 persone, 76 veicoli, 30 motocicli e 28 esercizi pubblici, oltre alla realizzazione di 40 posti di blocco. Elevate 12 sanzioni amministrative pecuniarie per guida contro mano, mancato uso cinture, patente scaduta, numero persone a bordo del mezzo superiore al consentito. Tutto sommato nulla di rilievo (per fortuna).

Il capitano Alessandro Bonsignore, comandante della Compagnia Carabinieri di Amalfi, ha sottolineato l’importanza dell’attività preventiva: «La nostra missione non è solo repressiva, ma mira soprattutto alla prevenzione dei reati attraverso una strategia di sicurezza partecipata e ad un’azione di controllo capillare. In quest’ottica è fondamentale il ruolo dei cittadini che, attraverso comunicazioni al 112 o ai Carabinieri che presidiano il territorio, possono contribuire a elevare gli standard di sicurezza della comunità».

La Compagnia Carabinieri e le Stazioni dipendenti si impegnano costantemente per essere vicini alla popolazione in ogni contesto, nei centri di aggregazione e nelle scuole, sui mezzi di trasporto e tramite le pattuglie su strada che, giorno e notte, senza soluzione di continuità, monitorano il territorio per garantire la sicurezza di tutti, affiancandosi agli uffici delle Stazioni presso cui ci si può recare per sporgere denuncia o, più semplicemente, per chiedere un consiglio.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Unisa, al via le giornate di orientamento e accoglienza delle future matricole

Da domani 23 aprile tornano gli appuntamenti di opening e conoscenza promossi dal programma “UnisaOrienta”.  L’Ateneo è pronto ad accogliere studenti e studentesse degli...

A Napoli la prima vigna gestita da studenti delle periferie

Una vigna didattica per promuovere nuove forme d'integrazione e di formazione per i ragazzi delle periferie di Napoli e, allo stesso tempo,...

Automobilismo, Coppa Primavera: trionfa Vinaccia

Si è svolta con successo la 32esima edizione della Coppa della Primavera, gara automobilistica sulle strade della Costiera...

Bimbi sbranato dai pitbull, OIPA (Protezione animali) chiede di regolamentare la detenzione

I casi di cronaca parlano sempre più spesso di aggressioni da parte di cani molossi o molossoidi che...