asd
24.6 C
Amalfi

Pisa si aggiudica il palio remiero misto, Amalfi seconda

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

PISA – E’ l’armo di Pisa ad aggiudicarsi la prima gara remiera di questa 67esima edizione della Regata storica delle Antiche Repubbliche Marinare d’Italia. Questo pomeriggio, sulla distanza di mille metri dell’Arno, con partenza da Ponte della Cittadella e arrivo Scalo dei Renaioli, è andata in scena la gara di canottaggio a sedile fisso con equipaggi giovanili misti (uomini e donne). A trionfare sono stati i padroni di casa insidiati da Amalfi fino a duecento metri dall’arrivo. La gara si è conclusa con poco più di una barca di distacco; terza Genova (vincitrice il 4 giugno scorso ad Atrani) e quarta Venezia. I galeoni utilizzati sono gli stessi in vetroresina della Regata storica ma privati della polena e castelletto di poppa.

Buona prova dell’equipaggio azzurro composto da Gabriele Amato, Silvia Ingenito, Enzo Sotero, Raffaele Carrano, Giulia Landolfi, Stefano Cuomo, Lisa Franzese e Lucia Carrano. Timoniere Giuseppe ingenito, riserve Vincenzo Sotero e Andrea Carrano.

Il programma della giornata prosegue alle 18.00 in piazza dei Cavalieri con la erimonia commemorativa della prima Regata del 1956. Fu proprio nella chiesa Cavalieri di Santo Stefano che, in occasione delle celebrazioni della prima Regata, furono ricollocate le storiche bandiere conquistate dalle armate pisane e sottratte alle navi turche e pirate nel corso dei secoli XVI-XVIII.

A seguire, sempre in piazza dei Cavalieri, la premiazione Palio remiero con equipaggi misti e la presentazione degli equipaggi della 67^ Regata storica.

Domani, domenica 11 settembre:

– Ore 16.00 Lungarno Mediceo e Lungarno Galilei: Corteo Storico delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane, partenza dal Giardino Scotto

– Ore 17.30, Arno: 67^ Regata delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane (distanza 2.000 metri), partenza da Ponte dell’Aurelia e arrivo Scalo dei Renaioli. Diretta dalle 17.10 su Rai 2.

Foto: Michele Abbagnara

spot_imgspot_img

articoli correlati

Il Symphony di Arnault torna nelle acque della Costiera, poi va a Capri. Atterraggio spettacolare a prua

di EMILIANO AMATO Riecco il Symphony nelle acque della “divina” costiera. Questa mattina il mega yacht di proprietà del...

Costa d’Amalfi, il ritorno del figliol prodigo: riecco Davide Mansi

Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano, canta Antonello Venditti. In questo caso si tratta...

Mare Positano, parla ambientalista Daniele Esposito: «Troppe barche, rischio inquinamento alto. Bisogna intervenire»

Da 43 anni vive a stretto contatto col mare, (da quando, cioè, aveva 13 anni) essendo il guardiano...

Ravello festeggia San Pantaleone, 24 luglio visite mediche specialistiche gratuite. Gli orari

In occasione dei festeggiamenti in onore di San Pantaleone, Medico e Martire, tornano a Ravello gli appuntamenti gratuiti...