11.5 C
Amalfi

Progetto Famiglia: 28 ottobre cena al Caruso di Ravello per raccolta fondi pro Burkina Faso

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Prosegue l’impegno di Progetto Famiglia per il Burkina Faso. Perché in Africa formare le nuove generazioni è la premessa per innescare lo sviluppo.

Si svolgerà venerdì 28 ottobre all’hotel Belmond Caruso di Ravello la dodicesima edizione dell’evento “Io studio grazie a Dio e grazie a voi, la cena di beneficenza promossa dall’ Associazione Progetto Famiglia Cooperazione OdV. La finalità della serata è la realizzazione della mensa e della sala polivalente nella Cittadella della Carità in Burkina Faso, un’opera di carità della Fraternità di Emmaus, movimento ecclesiale presente già da molti anni nel Paese dell’Africa subsahariana.

La serata sarà condotta dal giornalista Peppe Iannicelli.

Alfonso Pacifico, direttore dell’albergo di lusso di Ravello, ha messo a disposizione la struttura in maniera gratuita contribuendo alla realizzazione dell’evento per la realizzazione di un progetto ambizioso ma necessario in quella terra dove i giovani desiderosi non hanno le infrastrutture adatte per poter studiare e, usufruire di nuove tecnologie, dell’energia elettrica, di lavagne e libri.

Fondamentale l’opera in un paese prevalentemente povero dove le famiglie dei villaggi vivono ancora in condizioni precarie, in case costruite con rami e fango, senza servizi igienici ed energia elettrica. Puntare sui giovani è davvero importante se si vuole dare un volto nuovo alla nazione.

«Siamo contenti di poter proseguire dopo le tante restrizioni la nostra opera di solidarietà» ha dichiarato Dina Coppola, fundraiser di Progetto Famiglia Cooperazione e responsabile dell’organizzazione dell’evento. Fare bene il bene è una possibilità offerta a tutti. Per chi vorrà saperne di più, far parte del progetto e partecipare alla cena, può scrivere a: dinacoppola@progettofamiglia.org

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Unisa, al via le giornate di orientamento e accoglienza delle future matricole

Da domani 23 aprile tornano gli appuntamenti di opening e conoscenza promossi dal programma “UnisaOrienta”.  L’Ateneo è pronto ad accogliere studenti e studentesse degli...

A Napoli la prima vigna gestita da studenti delle periferie

Una vigna didattica per promuovere nuove forme d'integrazione e di formazione per i ragazzi delle periferie di Napoli e, allo stesso tempo,...

Automobilismo, Coppa Primavera: trionfa Vinaccia

Si è svolta con successo la 32esima edizione della Coppa della Primavera, gara automobilistica sulle strade della Costiera...

Bimbi sbranato dai pitbull, OIPA (Protezione animali) chiede di regolamentare la detenzione

I casi di cronaca parlano sempre più spesso di aggressioni da parte di cani molossi o molossoidi che...