34 C
Amalfi

Ravello, fiori e striscioni sul luogo della tragedia per ricordare Nicola

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

di EMILIANO AMATO

Un fascio di fiori è stato posto questa mattina a Ravello sul luogo del tragico incidente di lunedì scorso in cui ha perso la vita il giovane Nicola Fusco precipitato ne vuoto alla guida del suo autobus.

Un gruppo di persone, la maggior parte di Ravello, con in testa Antonio Paolillo, si è ritrovata intorno alle 10 nella curva a gomito della strada provinciale 75, al chilometro 3, per un momento di raccoglimento in memoria della giovane vittima.

Sulla barriera di new jersey a delimitare l’area sottoposta a sequestro, è stato apposto un fascio di crisantemi e accesi alcuni lumini. Tra poche ore sul quel punto passa il Giro d’Italia. Evidente, in queste foto, l’usura del manto stradale, un pericolo anche per i ciclisti.

Sullo sfondo gli striscioni “Nicola Perdonaci” e “Asfalto usurato e barriere in decadenza: Nicola vittima della vostra negligenza”.

spot_imgspot_img

articoli correlati

Carabinieri, prima assemblea del sindacato SiulCC in provincia di Salerno

Si è svolta questa mattina, presso il Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, la prima storica assemblea del SiulCC,...

Statale Amalfitana, stasera riapertura a senso alternato del tratto franato

Oggi alle 19,30 riapre la Strada Statale 163 “Amalfitana” con senso unico alternato. Ad annunciarlo è il sindaco...

Torna il Maiori Festival: inaugurazione il 1° luglio

Torna in scena il Maiori Festival – in programma dal 1° luglio al 7 agosto – con 10...

Jennifer Lopez in vacanza tra Sorrento e Positano, mare e sole senza Ben Affleck

Sta trascorrendo le sue vacanze estive tra la Penisola Sorrentina e la Costiera Amalfitana Jennifer Lopez. Nei giorni...