17.5 C
Amalfi

Salerno festeggia San Matteo: tornano processione e fuochi d’artificio

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Oggi, mercoledì 21 settembre, Salerno festeggia il suo Patrono: San Matteo. Dopo due anni, a causa dellemergenza sanitaria che ha imposto lo stop delle manifestazioni pubbliche, torna anche la processione per le principali strade della città capoluogo.

Il programma ha avuto inizio all’alba con le prime quattro celebrazioni in duomo, una ogni ora a partire dalle 6.30. Alle 11 sarà l’arcivescovo-prelato di Pompei, monsignor Tommaso Caputo, a presiedere, in Cattedrale, il solenne pontificale.

La processione avrà inizio alle 18 quando i portatori delle statue di San Matteo, San Giuseppe, San Gregorio VII e dei Santi martiri Gaio, Ante e Fortunato caricheranno sulle spalle i simulacri e attraverseranno via Duomo, via Mercanti, corso Vittorio Emanuele, via dei Principati, corso Garibaldi, via Roma e ritorneranno in duomo immettendosi in via Portacatena e attraversando largo Sedile del Campo.

La processione si fermerà due volte: a Palazzo di Città, dove la statua di San Matteo farà ingresso per benedire l’intera cittadinanza, e in piazza della Libertà.

Tornano anche i fuochi di mezzanotte.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Unisa, al via le giornate di orientamento e accoglienza delle future matricole

Da domani 23 aprile tornano gli appuntamenti di opening e conoscenza promossi dal programma “UnisaOrienta”.  L’Ateneo è pronto ad accogliere studenti e studentesse degli...

A Napoli la prima vigna gestita da studenti delle periferie

Una vigna didattica per promuovere nuove forme d'integrazione e di formazione per i ragazzi delle periferie di Napoli e, allo stesso tempo,...

Automobilismo, Coppa Primavera: trionfa Vinaccia

Si è svolta con successo la 32esima edizione della Coppa della Primavera, gara automobilistica sulle strade della Costiera...

Bimbi sbranato dai pitbull, OIPA (Protezione animali) chiede di regolamentare la detenzione

I casi di cronaca parlano sempre più spesso di aggressioni da parte di cani molossi o molossoidi che...