asd
27.2 C
Amalfi

Tramonti, consigliere Pesacane stroncato da malore. Proclamato lutto cittadino

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

di EMILIANO AMATO

Dolore e incredulità a Tramonti alla notizia della morte prematura di Giovanni Pesacane. Il medico di 62 anni, nella tarda serata di ieri, mentre era nella sua casa di Via Falcone, è stato colpito da un malore improvviso. Per lui non c’è stato nulla da fare. I sanitari del 118, giunti tempestivamente dopo la chiamata, ne hanno potuto soltanto constatare il decesso.

Lo piangono la moglie Giuseppina Di Lieto, le figlie Carmela con Antonio, Rebecca con Francesco, la sorella, il fratello Gennaro.

Consigliere comunale di minoranza del gruppo “Siamo Tramonti”, titolare del liquorificio “Badia”, Pesacane assisteva la sorella, dottoressa Maria Antonietta, medico di base a Positano. Persona distinta e sempre disponibile, era ben voluto in paese.

La notizia ha sconvolto l’intera comunità.

I funerali domani, giovedì 16 marzo alle 9.30 nella chiesa di Santa maria Assunta di Cesarano. La salma verrà cremata.

Il sindaco di Tramonti, Domenico Amatruda, ha proclamato il lutto cittadino mediante bandiere del Municipio a mezz’asta, l’osservazione di un minuto di silenzio nei plessi scolastici del territorio comunale all’inizio delle lezioni e la partecipazione dell’Amministrazione Comunale alla cerimonia funebre con il gonfalone.

Inoltre tutti i cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali, produttive ed i titolari di attività private di ogni genere, sono invitati a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute opportune, anche quali la sospensione delle rispettive attività, con esclusione dei servizi indispensabili ed obbligatori, durante il corso della cerimonia funebre, cioè dalle o9,30 alle 11,30 circa di domani, 16 marzo.                                                             

Il Quotidiano della Costiera partecipa al dolore della famiglia Pesacane, esprimendo i sentimenti del più accorato cordoglio.

spot_imgspot_img

articoli correlati

Il Symphony di Arnault torna nelle acque della Costiera, poi va a Capri. Atterraggio spettacolare a prua

di EMILIANO AMATO Riecco il Symphony nelle acque della “divina” costiera. Questa mattina il mega yacht di proprietà del...

Costa d’Amalfi, il ritorno del figliol prodigo: riecco Davide Mansi

Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano, canta Antonello Venditti. In questo caso si tratta...

Mare Positano, parla ambientalista Daniele Esposito: «Troppe barche, rischio inquinamento alto. Bisogna intervenire»

Da 43 anni vive a stretto contatto col mare, (da quando, cioè, aveva 13 anni) essendo il guardiano...

Ravello festeggia San Pantaleone, 24 luglio visite mediche specialistiche gratuite. Gli orari

In occasione dei festeggiamenti in onore di San Pantaleone, Medico e Martire, tornano a Ravello gli appuntamenti gratuiti...