18.4 C
Amalfi

Truffarono anziana di Maiori, furfanti napoletani arrestati dopo un anno

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Erano riusciti a farla franca truffando un’anziana di Maiori, facendosi consegnare 15mila euro in contanti. A un anno di distanza i due malviventi sono stati individuati e assicurati alla giustizia. Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Amalfi, diretti dal capitano Umberto D’Angelantonio, hanno eseguito un’ordinanza cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. di Salerno, su richiesta della Procura, nei confronti di V.M. e di F.F., entrambi dell’hinterland napoletano, per il reato di truffa aggravata.

Nell’aprile dello scorso anno si erano presentati all’uscio di una ottantenne di Maiori come corrieri di una ditta di spedizioni paventando conseguenze legali in caso di mancato pagamento per il fantomatico sblocco della consegna di un pacco destinato al nipote.

I furfanti si fecero consegnare la somma di 15mila euro in contanti.

Determinanti le indagini dei Carabinieri della stazione di Maiori svolte col supporto delle immagini restituite dalle telecamere di video sorveglianza che hanno portato al riconoscimento dei due, oltre alle intercettazioni telefoniche.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Unisa, al via le giornate di orientamento e accoglienza delle future matricole

Da domani 23 aprile tornano gli appuntamenti di opening e conoscenza promossi dal programma “UnisaOrienta”.  L’Ateneo è pronto ad accogliere studenti e studentesse degli...

A Napoli la prima vigna gestita da studenti delle periferie

Una vigna didattica per promuovere nuove forme d'integrazione e di formazione per i ragazzi delle periferie di Napoli e, allo stesso tempo,...

Automobilismo, Coppa Primavera: trionfa Vinaccia

Si è svolta con successo la 32esima edizione della Coppa della Primavera, gara automobilistica sulle strade della Costiera...

Bimbi sbranato dai pitbull, OIPA (Protezione animali) chiede di regolamentare la detenzione

I casi di cronaca parlano sempre più spesso di aggressioni da parte di cani molossi o molossoidi che...