21.8 C
Amalfi

Week-end in Costa d’Amalfi per John Elkann e famiglia. Soggiorno a Positano e pranzo da Lorenzo a Scala

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Un week-end in famiglia sulla meravigliosa Costiera Amalfitana. Il presidente della Ferrari John Elkann si è concesso alcuni giorni di relax con la moglie Lavinia Borromeo e i due figli Leone Mosé e Oceano Noah di 17 e 16 anni.

E’ stato proprio il nipote prediletto di Gianni Agnelli a “guidare” la famiglia in Costiera a bordo della sua Maserati. Di stanza presso l’hotel Le Sirenuse di Positano, questa mattina l’amministratore delegato della Exor N.V., holding di investimento controllata dalla famiglia Agnelli, ha attraversato i tornanti della 163 Amalfitana per giungere Ravello (l’ultima cifra della targa della sua auto sarà stata pari). Un giro nel centro storico, sulle orme di nonno Gianni, che nella città della musica era di casa. Memorabili le serate dell’Avvocato in compagnia di Jacqueline Kennedy in quella mitica estate del 1962 (esattamente sessant’anni fa).

Per pranzo gli Elkann hanno scelto la vicina Scala. Alla trattoria “Da Lorenzo“, tra i presidi di gusto più ricercati in Costiera, selezionate le proposte della tradizione a base di pesce interpretate dallo chef Gerardo Apicella. Immancabile foto ricordo con tutto lo staff e qualche battuta calcistica a uno degli eredi principali dell’impero Juventus.

Il titolare, Lorenzo Apicella, storico tifoso della Salernitana (non a caso il simbolo della trattoria è il cavalluccio marino), gli ha palesato con orgoglio la sua fede granata riscuotendo simpatia da parte del top manager. Da qui la conversazione, tra una portata e l’altra, ha assunto toni più confidenziali tanto che il ristorato ha avanzato, tra il serio e il faceto, qualche proposta di mercato dalla squadra bianconera dopo i prestiti di Kastanos e Dragusin ritornati alla base (gli affari, si sa, si fanno a tavola, meglio ancora se su una buona tavola!).

Visibilmente soddisfatto per l’esperienza di gusto vissuta e per la calorosa accoglienza, la famiglia Elkann ha lasciato il ristorante per rimettersi in viaggio in auto alla volta di Torino.

spot_imgspot_img

articoli correlati

Ravello 1902. Quando E. M. Forster incontrò il dio Pan a Fontana Carosa

di OLIMPIA GARGANO There are cities and towns that become one with the authors who set their works there....

Il Costa d’Amalfi non si ferma più: battuta anche la corazzata San Marzano

Terza vittoria consecutiva del Costa d’Amalfi che in casa batte la corazzata San Marzano, senza dubbio una delle...

Tramonti, lavori rete elettrica: dal 3 ottobre chiusa strada Pietre-Figlino

Da lunedì 3 a venerdì 7 ottobre parte della Sp 141, a Tramonti, sarà interdetta al transito veicolare...

San Francesco e la Costa d’Amalfi: 3 e 4 ottobre annullo filatelico e spettacoli tra Amalfi e Ravello

Annullo Filatelico,  concerto “Le ultime ore di Francesco“, giornata di studi e liturgia sacra: si concludono le celebrazioni...