25.1 C
Amalfi

Amalfi: cede ringhiera, 46enne finisce di sotto

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Si è appoggiato alla balaustra del molo Darsena ma una delle barre in ferro ha ceduto. È così che questa mattina ad Amalfi, un uomo è caduto da un’altezza di circa tre metri (nella foto). Il 46enne originario di Scala ha battuto con la schiena al suolo. Soccorso dai passanti, dolorante è stato portato in ambulanza al vicino pronto soccorso di Castiglione.

Qui è stato sottoposto a tutti gli accertamenti necessari, (tac total body, ecografia addominale e analisi ematiche) che hanno restituito esito negativo. Per l’uomo fortunatamente niente di rotto e nessuna lesione interna; solo qualche contusione, dolori diffusi e un brutto spavento. E’ stato dimesso nel primo pomeriggio. Poteva andargli molto peggio.

Intanto l’area dell’incidente è stata delimitata da parte del Comune di Amalfi che alla luce di quanto accaduto dovrà provvedere a una revisione generale delle protezioni del fronte mare per verificane la tenuta prima della verniciatura in vista della bella stagione e della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare. A causare il cedimento, l’ossidazione e l’usura delle parti interne delle camicie in ghisa che uniscono le barre (nella foto particolare).

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Bonus 200 euro INPS: ecco fare domanda

Attivo sul sito INPS il servizio per presentare la domanda di bonus 200 euro: chi deve fare richiesta...

Non solo “cafoni al mare”: l’imbarbarimento dei costumi è un fenomeno sociale

di Novella Nicodemi Non fa più specie ormai, assistere a spettacoli indecorosi come il cambio costume en plain air ...

GYTS. Al segretario generale dell’Organizzazione Mondiale del Turismo, Zurab Pololikashvili, le chiavi della città di Sorrento 

Con la cerimonia di consegna delle chiavi della città a Zurab Pololikashvili, segretario generale dell'Organizzazione Mondiale del Turismo...

Amalfi, dal buio alla luce: le suggestioni della corsa di Sant’Andrea 2022

Quella a cui abbiamo assistito ieri sera ad Amalfi è senza dubbio una delle processioni più suggestive mai...