asd
27.6 C
Amalfi

‘The Equalizer 3’, Tarak Ben Ammar ringrazia popolazione Costiera per accoglienza e spiega perchè Altamonte

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

«Ringrazio i sindaci per averci accolto e la popolazione con loro. Perchè quando un esercito del cinema arriva in una cittadina, con 300 persone, sconvolge tutto. E mi sembra giusto che vi sia un vantaggio economico e anche cultrale». E’ quanto dichiarato ieri a Minori Tarak Ben Ammar, il produttore del film “The Equalizer 3”, giunto in Costiera per un blitz sui set di Minori e Atrani. In compagnia dei sindaci di Minori, Andrea Reale e di Atrani, Luciano De Rosa Laderchi, ha aggiunto: «Ringrazio gli abitanti della Costiera e spero che non sia l’ultimo mio film qui».

E quando gli abbiamo chiesto le ragioni per le quali la Costiera non è citata nel film, ci ha risposto: «Altamonte, il famoso villaggio inventato della storia, è un misto di Atrani, Minori e Napoli,  come se tutto questo fosse una sola località. Non abbiamo dato il nome originale perché se l’ex agente (il protagonista interpretato da Denzel Washington ndr) viene qui ad ammazzare mafiosi avremmo potuto macchiare la reputazione del posto. Poi chi lo riconoscerà, capirà».

Inizialmente il nome Altamonte era stato associato al comune calabrese di Altomonte: ci ha pensato il noto produttore a fare chiarezza rispondendo alle domande dei giornalisti.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Costa d’Amalfi, ai sindaci è vietato portare statue dei Santi. Arriva la nota della Diocesi

di EMILIANO AMATO Scherza coi fanti ma lascia stare i Santi. Ha fatto discutere il caso della statua...

Le prime immagini della serie Tv “Costiera” di Amazon Prime

Le bellezze della nostra terra racchiuse in una nuova serie tv: si intitola Costiera la nuova produzione annunciata da Amazon...

Piccoli Indiana Jones nelle Grotte del Dragone di Scala: l’esperienza dei bambini dei centri estivi

Una giornata da ricordare quella vissuta dai bambini del centro estivo di Minori che, in un simpatico gemellaggio...

Balneazione “non sempre sicura” ad Atrani, la lettera al Sindaco

Con una lettera trasmessa al sindaco di Atrani, Michele Siravo e alla Miramare Service che gestisce le attività...