asd
27.6 C
Amalfi

Ravello, scritte intimidatorie sull’auto di una ragazza: “Tu fai la brava”

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

di EMILIANO AMATO

Non è stato un bel risveglio, nel cuore della notte, per una 27enne residente a Scala. La sua auto, una Fiat Punto bianca, in sosta lungo la strada provinciale ex 373, nel territorio di Ravello, nei pressi di Via Fiume, era stata vandalizzata.

Sulla fiancata sinistra una scritta con una bomboletta spray di colore nero “Tu fai la brava”, mentre sul portellone del baule un insulto deplorevole. Sul cofano un grande cuore e un’altra scritta: “mafia”.

E poi, sempre con la bomboletta, la cancellazione della targa posteriore e scritte o simboli indecifrabili sul lunotto posteriore. Una chiara intimidazione rivolta alla proprietaria dell’auto, madre di una bimba di poco meno di due anni, che risulta separata dal padre di sua figlia.

A notare l’auto imbrattata è stato il fratello della ragazza intorno alle 2,30 del mattino di ieri, 22 febbraio, appena uscito di casa per recarsi al lavoro. Sua sorella aveva lasciato l’auto in sosta la sera precedente non più tardi delle 20,00.

Il caso è stato denunciato ai Carabinieri intervenuti ancora col buio. In relazione alla gravità dell’episodio, sono stati eseguiti rilievi accurati volti anche all’effettuazione di una perizia calligrafica.

La ragazza ha comunicato chi potesse essere, secondo lei, l’autore del gesto: l’ipotesi è stata comunicata agli uomini dell’Arma che dovranno intervenire al fine di scongiurare che la situazione possa ulteriormente degenerare, garantendo al contempo la sicurezza della vittima e della bimba.

Per rimanere costantemente aggiornati con le notizie de Il Quotidiano della Costiera, in tempo reale sul tuo smartphone, segui il canale WhatsApp cliccando qui

spot_imgspot_img

articoli correlati

Costa d’Amalfi, ai sindaci è vietato portare statue dei Santi. Arriva la nota della Diocesi

di EMILIANO AMATO Scherza coi fanti ma lascia stare i Santi. Ha fatto discutere il caso della statua...

Le prime immagini della serie Tv “Costiera” di Amazon Prime

Le bellezze della nostra terra racchiuse in una nuova serie tv: si intitola Costiera la nuova produzione annunciata da Amazon...

Piccoli Indiana Jones nelle Grotte del Dragone di Scala: l’esperienza dei bambini dei centri estivi

Una giornata da ricordare quella vissuta dai bambini del centro estivo di Minori che, in un simpatico gemellaggio...

Balneazione “non sempre sicura” ad Atrani, la lettera al Sindaco

Con una lettera trasmessa al sindaco di Atrani, Michele Siravo e alla Miramare Service che gestisce le attività...