10.2 C
Amalfi

Amalfi, eventi inverno 2022/23: c’è avviso manifestazione d’interesse

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

L’Amministrazione Comunale di Amalfi, guidata dal sindaco Daniele Milano, ha disposto un avviso esplorativo per la realizzazione dei eventi e di iniziative da inserire nel programma della stagione invernale, da novembre 2022 a gennaio 2023.

“La finalità di tale iniziativa è definire un cartellone da offrire a cittadini e turisti, che risponda alle esigenze e ai gusti di un pubblico eterogeneo, per cultura ed età, e che sia di grande impatto e di slancio per il settore turistico e per la promozione della Costa d’Amalfi e delle sue tradizioni, attraverso eventi di elevato spessore artistico e qualitativo – sottolinea l’assessore al ramo Enza Cobalto – Quindi valorizzare la capacità attrattiva di Amalfi, garantire il coinvolgimento e la partecipazione dell’associazionismo culturale, sociale, sportivo e popolare per dare spazio e visibilità alle esperienze artistiche e culturali delle diverse componenti della comunità locale. Creare momenti di svago per la collettività, in particolare per i giovani cittadini amalfitani per favorire la socializzazione e le opportunità di condivisione di temi di carattere solidale, con ampi margini dedicati alla sostenibilità, in un connubio tra salvaguardia e valorizzazione del territorio. Rilevanza sociale e culturale con ricadute positive sull’intera collettività e significativi benefici anche per le attività economiche, produttive e commerciali, rendendo allo stesso tempo attraente e piacevole il soggiorno ad Amalfi”.

I DESTINATARI

Il Comune intende, così, reperire le manifestazioni di interesse e le proposte, aprendo la programmazione alla partecipazione di operatori economici e associazioni (persone fisiche, società, associazioni, enti, fondazioni, cooperative, consorzi, anche temporanei, ed istituzioni in genere, in qualunque forma costituite, pubbliche o private) in possesso dei requisiti di ordine generale e che non si trovino in alcuna delle cause di esclusione di cui all’articolo 80 del Codice dei Contratti pubblici (D.Lgs. n. 50/2016).

MODALITÁ DI PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

Le iniziative proposte potranno interessare diversi settori e linguaggi artistici: musica, teatro, danza, cinema, arte e cultura, animazione, promozione del territorio, sport, intrattenimento ludico-ricreativo.

Dovranno riportare, inoltre, esatta denominazione del soggetto proponente; il programma che si intende realizzare (progetti/eventi/iniziative/mostre/ecc.) con indicazione delle singole voci di spesa;  le modalità di attuazione (date, proposte, luogo di svolgimento delle attività, descrizione dell’allestimento degli spazi, programma dettagliato); copia atto costitutivo/statuto; dichiarazione di impegno, firmata dal responsabile e/o legale rappresentante del soggetto proponente, ad assumere tutte le responsabilità e gli adempimenti previsti dalla normativa vigente. I soggetti proponenti, nella persona del loro rappresentante legale, dovranno fornire autocertificazione in cui dichiarano di non aver riportato condanne penali e di non essere iscritti nel casellario giudiziale.

TERMINI DI PRESENTAZIONE

Lemanifestazioni di interesse dovranno pervenire entro le ore 12:00 del giorno 20 OTTOBRE 2022 presso l’Ufficio protocollo del Comune di Amalfi in una delle seguenti modalità: a) in forma cartacea, in busta chiusa, consegnata a mano; b) in formato elettronico tramite pec all’indirizzo amalfi@asmepec.it. L’oggetto del messaggio di posta elettronica dovrà riportare la dicitura: Manifestazione di interesse – INVERNO 2022/2023”.All’istanza di partecipazione dovrà essere allegata copia fotostatica di un valido documento di riconoscimento del sottoscrittore.

VALUTAZIONE DELLE PROPOSTE

Il Comune valuterà le proposte pervenute, selezionando quelle che presentano maggiori profili di compatibilità con le esigenze previste dall’avviso pubblico e maggiore qualità del progetto, in particolare per congruità con le finalità generali del programma; originalità e diversificazione degli eventi, potenziale capacità attrattiva dell’iniziativa; concreta fattibilità e sostenibilità del progetto, capacità di animare i luoghi della città (centro e frazioni), sostenibilità organizzativa ed economica del progetto e reale capacità di attrazione di altre forme di finanziamento (sponsorizzazione, contributi da parte di altri enti pubblici, ecc.). La valutazione ed il giudizio sarà insindacabile al fine dell’ammissibilità e della realizzazione delle iniziative.

PS. Tutti i dettagli dell’avviso esplorativo per la manifestazione di interesse sono reperibili sul sito di Amalfi, all’indirizzo www.comune.amalfi.sa.it

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Minori, progetto bretella e box auto: TAR chiede chiarimenti al Comune

A Minori resta interrotto l’iter del progetto di finanza per la realizzazione della nuova strada interna di collegamento...

Natale e Capodanno a Ravello, c’è anche Fiorella Mannoia

Sarà Fiorella Mannoia l’artista di punta della programmazione di Natale e Capodanno a Ravello. La cantautrice romana, tra...

Remco Evenepoel: da Amalfi campione del mondo annuncia partecipazione a Giro d’Italia 2023

Ha scelto Amalfi per annunciare la sua partecipazione al prossimo Giro d’Italia, il campione del mondo in carica,...

Cetara, da PNRR un milione di euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Il Comune di Cetara è destinatario di un finanziamento di oltre un milione di euro per interventi di...