17.1 C
Amalfi

Corteo Storico Regata Pisa 2022: ecco come partecipare

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Il Comitato cittadino di Regata A.R.M.I. di Amalfi fa sapere d’essere intenzionato a procedere a raccogliere le candidature per i figuranti del corteo storico in vista della 67esima edizione del Palio delle Antiche Repubbliche Marinare Italiane, in programma il 10 e 11 settembre 2022 a Pisa.

Gli interessati potranno rendersi disponibili a prendere parte ad un percorso partecipato, con l’impegno a rispettare le indicazioni fornite dai responsabili del Comitato, manlevando il medesimo da ogni e qualsivoglia responsabilità derivante dalla partecipazione alla richiamata manifestazione.

Non è previsto alcun compenso/rimborso per la partecipazione al Corteo Storico.

INFORMAZIONI GENERALI

Il corteo storico costituisce il momento centrale della Regata della Antiche Repubbliche Marinare, in quanto ha lo scopo di far rivivere il glorioso passato delle Città, proponendo episodi e personaggi che ne segnarono la storia.

La sfilata del Corteo Storico di Amalfi rappresenta la società della repubblica campana agli inizi dell’XI secolo, quando raggiunse il suo culmine. Al suo interno sono presenti i rappresentanti delle varie classi sociali: le magistrature, i militari e il popolo. In particolare sfilano il duca (la massima autorità cittadina) e i cavalieri con spadone, i cui paramenti furono poi ripresi dai membri dell’Ordine dei Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme. L’episodio proposto è quello del matrimonio tra Giovanni I, figlio e co-reggente del duca Mansone I, e la nobildonna salernitana Regale; lo sposalizio segnava per il giovane rampollo il passaggio alla maggiore età e l’ingresso nell’ambiente politico. I costumi per il corteo di Amalfi furono ideati negli anni Cinquanta dallo scenografo Roberto Scielzo.

TERMINI E MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le candidature delle persone interessate dovranno pervenire necessariamente entro e non oltre venerdì 19 agosto 2022 alle 23:59, esclusivamente attraverso il modulo online allegato alla pagina web dedicata del Comune di Amalfi da completare in ogni parte richiesta.

MODALITÀ DI SELEZIONE DEI PARTECIPANTI

Nella selezione dei figuranti si terrà conto delle indicazioni contenute nella guida redatta dal prof. Giuseppe Gargano “Fondamenti storici e storico-artistici per l’organizzazione del corteo storico di Amalfi” affinché sia dato adeguato rilievo e realistica rappresentazione al ruolo ricoperto.

Scaduto il termine per le candidature sarà comunicata ai partecipanti la modalità per valutarle, con incontro in presenza presso gli uffici del Comune.

REGOLE DI COMPORTAMENTO

Con la compilazione della domanda, tutti i candidati figuranti si impegneranno a mantenere un comportamento ispirato a responsabilità e consapevolezza, coerente con la figura storica rappresentata, rispettando le prescrizioni dettate dagli incaricati al fine garantire la fedeltà storica della rievocazione.

Gli stessi impegnano ad avere cura del costume loro consegnato, di utilizzarlo nel rispetto delle regole specificate dai responsabili del corteo e di restituirlo con le modalità indicate al momento della consegna.

Per eventuali richieste di informazioni è possibile scrivere alla mail: staffcorteoregata@gmail.com

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Busitalia, aggrediti due controllori alla fermata della stazione ferroviaria di Salerno

Ennesimo aggressione ai danni di dipendenti del Servizio di Trasporto Pubblico Locale. Nonostante le molteplici denunce alle quali hanno fatto seguito tavoli...

Ravello, finalmente studi medici trasferiti a Gradillo

A partire da oggi, mercoledì 22 maggio, lo studio medico del dottore Cosimo Accurso è attivo presso i...

Vietri sul Mare, per la 3ᵃ edizione della Fiera del Libro c’è anche il patrocinio di Rai Campania

Tutto pronto per la terza edizione della Fiera del Libro di Vietri sul Mare che si svolgerà a...

Servizi, a Positano ecco nuovi bagni pubblici con montascale per persone con disabilità

I servizi pubblici sono fondamentali per i paesi della Costiera Amalfitana che ogni giorno ospitano migliaia di turisti....