17.3 C
Amalfi

Salernitana, che colpo all’Olimpico! Lazio ko, impresa storica

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Eccola la Bersagliera! Una straordinaria Salernitana batte per 3 a 1 la Lazio a domicilio sotto gli occhi di Lotito. Mai nella sua ultracentenaria storia i granata avevano vinto all’Olimpico. Per gli uomini di Nicola si può parlare di vera e propria impresa. Sotto di un gol sul finire del primo tempo, in una ripresa gestita in maniera composta e intelligente è stata capace di colpire per ben tre volte. Biancocelesti avanti con Zaccagni al 40’ dopo almeno tre palle gol, non pervenuti Piatek e Bonazzoli. A inizio ripresa Candreva pesca il jolly con un pallonetto chirurgico su assist di Mazzocchi. La Lazio sbanda e da un’azione in mischia Fazio, dal centro dell’area di rigore, la butta dentro per il clamoroso vantaggio. Brava la squadra ospite a ribaltare la gara e a mantere la concentrazione contenendo le azioni avversarie. I calciatori di Sarri perdono la bussola dopo il giallo a Milinkovic-Savic (diffidato, salterà il derby con la Roma), entra Dia per Bonazzoli e l’attaccante sigla il suo quinto gol che vale il 3-1 per i granata. Peccato che la squadra non abbia potuto festeggiare con i propri tifosi che hanno deciso di disertare la trasferta dopo che erano stati soltanto 500 i biglietti messi a disposizione della tifoseria granata rispetto ai 6000 dello scorso anno.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Casale, Romagnoli, Marusic (42′ st Hysaj); Luis Alberto (19′ st Milinkovic-Savic), Cataldi (35′ st Basic), Vecino; Pedro (35′ st Cancellieri), Felipe Anderson, Zaccagni. In panchina: In panchina: Luis Maximiano, Adamonis, Patric, Radu, Gila, Kamenovic, Marcos Antonio, Romero, Allenatore: Sarri.

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber (10′ pt Bronn), Daniliuc, Fazio; Mazzocchi, Candreva, Radovanovic, Coulilbaly (36′ st Vilhena), Bradaric (36′ st Bohinen); Bonazzoli (19′ st Dia), Piatek (36′ st Botheim). In panchina: Fiorillo, Micai, Lovato, Pirola, Sambia, Capezzi, Kastanos, Iervolino, Valencia. Allenatore: Nicola.

ARBITRO: Manganiello di Pinerolo – assistenti: Alasio e Bottegoni – IV uomo: Mariani. Var: Di Bello / Avar: Longo.

RETI: 41′ pt Zaccagni (L), 6′ st Candreva (S), 23′ st Fazio (S), 30′ st Dia (S)

NOTE. Ammoniti: L. Coulibaly (S), Milinkovic-Savic (L), Marusic (L). Angoli: 2-5. Recupero: 2′ pt – 5′ st

spot_imgspot_img

articoli correlati

Busitalia, aggrediti due controllori alla fermata della stazione ferroviaria di Salerno

Ennesimo aggressione ai danni di dipendenti del Servizio di Trasporto Pubblico Locale. Nonostante le molteplici denunce alle quali hanno fatto seguito tavoli...

Ravello, finalmente studi medici trasferiti a Gradillo

A partire da oggi, mercoledì 22 maggio, lo studio medico del dottore Cosimo Accurso è attivo presso i...

Vietri sul Mare, per la 3ᵃ edizione della Fiera del Libro c’è anche il patrocinio di Rai Campania

Tutto pronto per la terza edizione della Fiera del Libro di Vietri sul Mare che si svolgerà a...

Servizi, a Positano ecco nuovi bagni pubblici con montascale per persone con disabilità

I servizi pubblici sono fondamentali per i paesi della Costiera Amalfitana che ogni giorno ospitano migliaia di turisti....