34 C
Amalfi

Amalfi, via due stabilimenti balneari: la conferma dal Consiglio di Stato

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

di EMILIANO AMATO

Ad Amalfi due dei quattro stabilimenti storici della Spiaggia Grande dovranno essere rimossi con successivo ripristino dello stato dei luoghi. E’ quanto confermato dal Consiglio di Stato che ha respinto gli appelli avverso le decisioni del Tar nel 2017.

La vicenda ebbe inizio nel 2014 con le ordinanze di demolizione delle strutture fisse da parte del Comune di Amalfi. Nell’immediato il Tribunale Amministrativo della Campania dispose la sospensione delle ordinanze per poi pronunciarsi nel merito tre anni più tardi, autorizzando la rimozione delle strutture fissate sull’arenile. Una sentenza, questa del Consiglio di Stato, che arriva proprio all’inizio sella nuova stagione balneare.

I lidi “Stella Maris” e “Silver Moon” saranno costretti a demolire le proprie strutture e a provvedere al ripristino dello stato dei luoghi. Ma non ad horas: ci sarà tempo fino al 31 dicembre, in concomitanza con la scadenza delle concessioni demaniali.

Almeno questa stagione balneare non sarà compromessa.

spot_imgspot_img

articoli correlati

Gianluca Mansi di Ravello consegue dottorato di ricerca Big data management

di EMILIANO AMATO Un ulteriore prestigioso traguardo a impreziosire un lungo percorso di studi affrontato con sacrificio, abnegazione...

Carabinieri, prima assemblea del sindacato SiulCC in provincia di Salerno

Si è svolta questa mattina, presso il Comando Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, la prima storica assemblea del SiulCC,...

Statale Amalfitana, stasera riapertura a senso alternato del tratto franato

Oggi alle 19,30 riapre la Strada Statale 163 “Amalfitana” con senso unico alternato. Ad annunciarlo è il sindaco...

Torna il Maiori Festival: inaugurazione il 1° luglio

Torna in scena il Maiori Festival – in programma dal 1° luglio al 7 agosto – con 10...