11.7 C
Amalfi

Cetara: ictus a bordo del traghetto, donna di Maiori soccorsa da personale di bordo

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

di EMILIANO AMATO

Momenti di grande apprensione si sono vissuti ieri sera a bordo di un traghetto sulla linea Salerno-Amalfi.

Durante le manovre d’ingresso al porto di Cetara, una donna a bordo ha avvertito un improvviso malore. Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati i marittimi della motonave Acquarius della Travelmar che hanno notato la donna con il capo chino, priva di conoscenza, che respirava a fatica. Non sembrava certo un banale mal di mare: immediatamente è stato lanciato l’allarme con un medico che era tra i passeggeri, fattosi avanti per prestarle le prime cure tenendola distesa. Nel frattempo il comandante del traghetto ha allertato la Guardia Costiera del ufficio locale marittimo e il 118. Un’ambulanza è giunta da Maiori a Cetara. I militari della Capitaneria di Porto sono intervenuti nelle operazioni di soccorso. Sulla banchina, personale medico della Croce Rossa ha operato le manovre salvavita prima del trasferimento in codice rosso all’ospedale di Cava de’ Tirreni.

Con tutta probabilità la donna di Maiori proveniente, da sola, dalla stazione di Salerno, è stata colta da ictus cerebrale. In serata è stata poi trasferita al “Ruggi” di Salerno dove si trova sotto osservazione.

spot_imgspot_img

articoli correlati

Ravello, pietre nella notte sulla SP1. Richiesta ispezione della roccia

di EMILIANO AMATO Piovono pietre sulla strada Ravello-Chiunzi. La scorsa notte, sulla strada provinciale 1, al chilometro 4...

Emergenza abitativa a Praiano, maggioranza boccia proposta di Terminiello. «Ripercussioni su stabilità amministrativa»

di LUCIA LIETO  A Praiano non è passata la bozza di modifica al regolamento comunale proposta dal consigliere Arturo...

Dispersione scolastica a Salerno e provincia, firmato protocollo d’intesa in Prefettura

Nel corso della mattinata odierna, presso il “Salone Azzurro” del Palazzo del Governo, è stato sottoscritto il protocollo...

Disabilità, lo sportello di Agenzia Vita Indipendente per Cava e Costiera

Far conoscere i principi della Vita Indipendente e Dopo di Noi alle persone con disabilità e alle loro famiglie, i diversi...