30.4 C
Amalfi

“Let’s speak of wine”, a Praiano nuova sessione di lezioni del corso d’inglese dedicato al vino

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Il Distretto Turistico Costa d’Amalfi comunica che a grande richiesta il corso “Let’s speak of wine” con Alessia Canarino replica il 26, 27 e 28 marzo, sempre presso il centro culturale “Pane” di Praiano. La prima edizione è stata sold-out e va in programmazione la seconda edizione, sempre in collaborazione con Ais, perché saper presentare bene il vino in inglese è parte fondamentale del lavoro in una destinazione dove il 75% del pubblico è internazionale.

Saperne esporre le caratteristiche, i pregi e l’abbinamento migliore con proprietà, significa aggiungere valore e far aumentare il fatturato.

Ancora di più in un territorio come la Costiera amalfitana, dove la presenza di una DOC alimentata da produzioni e varietà locali fa dell’esperienza di tali vini parte dell’esperienza di conoscenza della storia, della cultura, del gusto locale e viene fortemente richiesta dai visitatori.

Anche per questa seconda edizione il Distretto Turistico Costa d’Amalfi garantisce un costo di accesso agevolato di soli 150€ a persona per l’intero corso.

L‘iscrizione può essere effettuata tramite EventBrite cliccando qui con pagamento online.  

Oppure con bonifico bancario richiedendo bonifico e modulo di iscrizione alla mail e.amato@distrettocostadamalfi.it

Il corso di Inglese del Vino mira all’arricchimento del vocabolario, con l’uso appropriato dei termini tecnici in inglese inerenti al mondo del vino. Il programma del corso è stato ideato in modo tale da poter affrontare un incontro con un cliente, un importatore e un giornalista anglofono. Durante gli incontri saranno svolte delle esercitazioni scritte e orali, oltre a prove di reading e listening. 

I CONTENUTI DELLA MASTERCLASS

Viticulture: esplorare i termini inerenti la viticoltura, la vite, il suo ciclo di vita e le sue malattie, la descrizione di un vigneto e del suolo; i termini di degustazioneWine making red/white/rosè/sparking/dessert: affrontare in maniera dettagliata Il ciclo di produzione del vino, vinificazione, correzioni di cantina, imbottigliamentoWine and food pairing: imparare a descrivere con precisione i termini che devono essere utilizzati nella descrizione del Wine/Food Pairing, oltre ad un piccolo focus anche sulla terminologia inglese riferita agli allergeni, i vini vegan e kosher.


I DESTINATARI DELLA MASTERCLASS

Winelovers/sommelier o persone impegnate nel settore vinicolo che abbiano un livello di comprensione della lingua inglese medio (B1-B2)

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Washington, dopo vertice NATO presidente Meloni a cena al Cafe Milano di Franco Nuschese

La Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, a Washington per il summit NATO, ha scelto Cafe Milano di Franco...

Cambio al vertice della Capitaneria di Porto di Salerno: Faè subentra a Daconto

Nella mattina di oggi, venerdì 12 luglio, presso la sede della Capitaneria di porto di Salerno, alla presenza...

Confindustria Salerno, Lurgi nuovo presidente del gruppo Turismo

Cambio alla presidenza per il Gruppo Turismo, Alberghi e Tempo Libero di Confindustria Salerno: Michelangelo Lurgi di Giroauto...

Sul Belvedere di Villa Rufolo l’Orchestra del San Carlo con un cast di voci internazionali per la Nona di Beethoven 

Ha da poco compiuto 200 anni, era infatti la sera del 7 maggio 1824 quando al Kaerntnerthortheater di...