26.2 C
Amalfi

Amalfi, 17 febbraio i giovani festeggiano la Madonna della Selva

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Anche quest’anno i giovani di Amalfi onorano la Madonna della Selva.

Sabato 17 febbraio, si ritroveranno nell’area naturalistica all’interno della Valle dei Mulini, nel luogo in cui, al termine della pandemia, decisero di collocare la statua della Vergine.

Lì, in quell’oasi di natura, bellezza e pace, i “giovani della Selva” si riunirono dopo le restrizioni del lockdown dedicando quel luogo di libertà e speranza alla Madre Celeste. Il Comune ha poi dato vita a un’area di ristoro con tavoli e panche in legno e barbecue per l’utilizzo pubblico, anche a beneficio dei numerosi turisti che percorrono quelle antiche vie.

IL PROGRAMMA

Alle 11,00 la la Santa messa sarà celebrata a mezzogiorno dal parroco di Amalfi Don Antonio Porpora con Don Pasquale Avitabile, parroco a Tovere. Si condividerà, poi, il pranzo, con un buon piatto di pasta e carne alla brace accompagnata da un bicchiere di vino per chiunque volesse partecipare.

Saranno le musiche e i canti della tradizione popolare mariana. A vivacizzare il pomeriggio l’animazione di “Andrea il Gatto e la Volpe”.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Trent’anni senza Antonio Mansi: una vita d’impegno sociale indimenticabile per Scala

di EMILIANO AMATO Sono trascorsi trent'anni da quel maledetto 17 giugno del 1994. Uno dei giorni più tristi per...

Positano, turista americano colto da infarto: elicottero costretto ad atterraggio di fortuna sul molo

Positano intervento con elisoccorso in codice rosso in spiaggia. Nella sola giornata di ieri sono stati bel quattro...

Attivi i collegamenti bus-traghetto per turisti e residenti di Ravello, Tramonti e Scala. Gli orari

È attivo il servizio integrato traghetto + bus che collega Amalfi, Positano, Salerno, Vietri sul Mare, Cetara, Maiori...

Calcio, finale Costa d’Amalfi-Bisceglie: ecco la terna arbitrale. Le probabili scelte di mister Proto

di EMILIANO AMATO Sarà il signor Francesco Palmisano della sezione di Saronno ad arbitrare la finale di ritorno...