10.2 C
Amalfi

Maiori, cocaina nelle camere dello staff di “The Equalizer 3”. Arrestati due addetti al catering

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

(ANTEPRIMA) Blitz dei Carabinieri di Maiori questo pomeriggio negli alloggi dello staff di produzione del terzo capitolo di “The Equalizer” con protagonista Denzel Washington, le cui riprese sono in corso di svolgimento in Costiera Amalfitana.

Perquisite le camere d’albergo in cui pernottano operatori, attrezzisti, fonici e addetti al catering impegnati sul set, circa trecento persone in tutto. Battuta a tappeto l’area del porto turistico dov’è concentrata tutta la logistica.

I militari coordinati dal comandante Giuseppe Loria e diretti dal capitano Umberto D’Angelantonio hanno rinvenuto circa 120 grammi di cocaina contenuta in una busta di cellophane, ben occultata in una camera. Con la droga, sequestrata una notevole quantità di danaro contante, poco più di 4mila euro in banconote da 50 e 20 euro, presumibili proventi dell’attività illecita.

Tratti in arresto due addetti al catering, romani, entrambi over 30, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

Scene da film vero, con i due portati a bordo delle gazzelle a sirene spiegate presso i locali della Compagnia di Amalfi. Interrogati e, espletate le formalità di rito, sono stati ristretti ai domiciliari presso la struttura alberghiera di Maiori in cui alloggiano, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

La produzione del film si è dichiarata estranea ai fatti.

Ieri sera la morte improvvisa del responsabile del catering, B.M., romano di 55 anni, avvenuta intorno alle 21.00 all’uscita di un pub di fronte al porto di Maiori. Un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo. In tasca l’uomo aveva una dose di cocaina. Ascoltata la moglie, presente al momento del malore, ha confermato che suo marito soffriva di patologie cardiocircolatorie.

Sempre ieri sera i Carabinieri, durante un regolare posto di controllo, hanno fermato un altro componente dello staff di produzione con modiche quantità di sostanza stupefacente per uso personale che non gli ha risparmiato, però, il ritiro della patente di guida. Poi questo pomeriggio il blitz.

Se leggi questa notizia su portali non giornalistici, è stata copiata.

spot_imgspot_img

articoli correlati

Minori, progetto bretella e box auto: TAR chiede chiarimenti al Comune

A Minori resta interrotto l’iter del progetto di finanza per la realizzazione della nuova strada interna di collegamento...

Natale e Capodanno a Ravello, c’è anche Fiorella Mannoia

Sarà Fiorella Mannoia l’artista di punta della programmazione di Natale e Capodanno a Ravello. La cantautrice romana, tra...

Remco Evenepoel: da Amalfi campione del mondo annuncia partecipazione a Giro d’Italia 2023

Ha scelto Amalfi per annunciare la sua partecipazione al prossimo Giro d’Italia, il campione del mondo in carica,...

Cetara, da PNRR un milione di euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

Il Comune di Cetara è destinatario di un finanziamento di oltre un milione di euro per interventi di...