23.2 C
Amalfi

«Mio figlio sta bene», la mamma del neonato di Minori ringrazia soccorritori

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Sta bene, si è ripreso e resta sotto osservazione il neonato soccorso e salvato nelle prime ore dei domenica a Minori dopo un blocco respiratorio.

Il piccolo di un mese di vita si trova presso il reparto di Pediatria dell’Ospedale “Santa Maria dell’Olmo” di Cava de’ Tirreni dov’era stato portato in ambulanza alle 2.30 di notte dopo una corsa disperata. E’ stata la stessa madre del piccolo a ringraziare via social i soccorritori e quanti, in Costiera, sono stati in apprensione.

Andrea Villaricca, l’autista dell’ambulanza del 118 Croce Bianca protagonista della disperata corsa in ospedale, ha ricevuto un messaggio dalla madre del neonato attraverso cui ha ringraziato il medico Ciro Senatore e l’infermiere Riccardo Fratti che durante il tragitto, a Capo d’Orso, hannodovuto far fronte a un improvviso attacco di apnea-dispnea del piccolo, salvandogli più volte la vita al con manovre di rianimazione al cardiopalmo effettuate durante il tragitto.

Il piccolo è fuori pericolo di vita ma dovrà restare sotto osservazione ed essere sottoposto a indagini approfondite.

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Ravello 1902. Quando E. M. Forster incontrò il dio Pan a Fontana Carosa

di OLIMPIA GARGANO There are cities and towns that become one with the authors who set their works there....

Il Costa d’Amalfi non si ferma più: battuta anche la corazzata San Marzano

Terza vittoria consecutiva del Costa d’Amalfi che in casa batte la corazzata San Marzano, senza dubbio una delle...

Tramonti, lavori rete elettrica: dal 3 ottobre chiusa strada Pietre-Figlino

Da lunedì 3 a venerdì 7 ottobre parte della Sp 141, a Tramonti, sarà interdetta al transito veicolare...

San Francesco e la Costa d’Amalfi: 3 e 4 ottobre annullo filatelico e spettacoli tra Amalfi e Ravello

Annullo Filatelico,  concerto “Le ultime ore di Francesco“, giornata di studi e liturgia sacra: si concludono le celebrazioni...