3 C
Amalfi

Cetara, da PNRR un milione di euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Il Comune di Cetara è destinatario di un finanziamento di oltre un milione di euro per interventi di mitigazione del rischio idrogeologico.

Il Capo del Dipartimento di Protezione Civile, ingegner Fabrizio Curcio, ha approvato l’elenco degli interventi discendenti dal Piano di macro-interventi presentati dalla Regione Campania, tra cui rientra anche il progetto del Comune di Cetara per la messa in sicurezza del costone roccioso in zona Cetus, franato a causa degli eventi metereologici del dicembre 2019.

Questi lavori, già ammessi da delibera del Presidente del Consiglio dei Ministri del 13 febbraio 2020, saranno finanziati per un milione di euro con fondi PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), Missione 2, componente 4, sub-investimento 2.1b: “Misure per la riduzione del rischio di alluvione e del rischio idrogeologico”.

Il Comune di Cetara riceverà inoltre 150mila euro per la sistemazione e la pavimentazione di alcuni vicoli del centro cittadino.

«Questo finanziamento ci permette di sistemare ulteriormente il nostro territorio e di mettere in sicurezza i nostri cittadini, scopo fondamentale della nostra azione politica ed amministrativa – spiega il sindaco Fortunato Della Monica. Ci dà una spinta ed un’energia maggiore nel continuare nel nostro operato, nel perseguire l’incolumità e la sicurezza dei nostri compaesani, soprattutto alla luce dei gravi e luttuosi avvenimenti capitati nella nostra regione negli ultimi giorni».

redazione
http://www.quotidianocostiera.it
spot_imgspot_img

articoli correlati

Turismo enogastronomico del primo Novecento. I versi del poeta del vino Hans Barth per la “Portatrice d’acqua di Amalfi”

di OLIMPIA GARGANO The "wine singer" Hans Barth wrote a poem commenting on an early 20th-century German illustration dedicated to a water-carrying girl...

In giro per Agerola col ‘Pandino’ rubato: interrogatorio per i quattro minori di Scala e Ravello

Rischiano il rinvio a giudizio i quattro ragazzi, tutti minorenni, di Scala e Ravello, sorpresi dai carabinieri, lo...

Amalfi, vicenda ex Seminario. Lauro: «Unico risarcimento spetta a studenti»

In merito alle ultime vicende dell’ex Seminario di Amalfi, individuato come sede dell’Istituto Tecnico per il Turismo, progetto...

Positano, travolse e uccise Fernanda: pena ridotta ad autista NCC

Tre anni e quattro mesi di reclusione per l’autista NCC che il 21 ottobre del 2021 a Positano...