5.4 C
Amalfi

Carabinieri Amalfi, il comandante Flinio si congeda. Commiato in Municipio

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

A margine del Consiglio comunale svoltosi questa sera a palazzo San Benedetto, il sindaco Daniele Milano ha salutato, a nome della Città, il comandante della Stazione dei Carabinieri di Amalfi, il luogotenente carica speciale Giuseppe Flinio che il prossimo 31 dicembre si congederà dall’Arma dei Carabinieri. Dopo 44 anni di onorato servizio – di cui gli ultimi quindici ad Amalfi – raggiunge la meritata quiescenza. Il suo posto lo prenderà il maresciallo Marco Marcocci, attuale vicecomandante della Stazione di Maiori con all’attivo una passata esperienza proprio ad Amalfi.

“Chi serve le istituzioni va sempre ringraziato – ha detto il sindaco Daniele Milano – Per il comandante Flinio, che ha retto la Stazione de Carabinieri di Amalfi per lungo tempo, occupare una posizione del genere significa entrare in profondità nella comunità. A lui gli auguri complimenti per l’attività posta i questi anni”.

Per Flinio quello di domani sarà l’ultimo Sant’Andrea da comandante.

Giuseppe Flinio è nato a Portico di Caserta nel 1961, nel dicembre 1978 a San Gennaro Vesuviano il primo incarico da vicebrigadiere. Nel corso degli anni ha prestato servizio a Capri come vicecomandante della sezione giudiziaria prima e comandante poi, successivamente a Positano e ad Amalfi dal 2007. La sua attività volta soprattutto alla repressione di reati generici con particolare attenzione all’abusivismo edilizio a salvaguardia dell’ambiente della Costiera Amalfitana.

Salutato con un lungo applauso da tutti i componenti del Consiglio comunale, Flinio ha ringraziato le persone presenti in sala (tra gli altri, il capitano Umberto D’Angelantonio in borghese, il vicecomandante Domingo Petrocelli, il comandante della Guardia Costiera di Amalfi Oronzo Montagna e i rappresentanti della pubblica assistenza Millenium) salutando idealmente la Città nella sua massima espressione democratica. Un ringraziamento particolare lo ha espresso a tutte le persone con le quali ha avuto modo di lavorare ad Amalfi, comprese le amministrazioni comunali susseguitesi. Tra le foto di rito scattate, inaspettata e originale quella scattata con gli ultimi tre sindaci che hanno governato la Città negli ultimi tre lustri (Antonio De Luca, Alfonso Del Pizzo e Daniele Milano), che per l’occasione hanno brindato col comandante in un momento di distensione al termine del confronto politico-amministrativo appena conclusosi.

Emozionato e a tratti commosso, il comandante Flinio ha aperto i regali dell’Amministrazione comunale e della Millenium.

“Lascio l’Arma con un vuoto nel cuore, e non nascondo che avrei continuato volentieri” ha confidato il comandante Flinio.

spot_imgspot_img

articoli correlati

Turismo enogastronomico del primo Novecento. I versi del poeta del vino Hans Barth per la “Portatrice d’acqua di Amalfi”

di OLIMPIA GARGANO The "wine singer" Hans Barth wrote a poem commenting on an early 20th-century German illustration dedicated to a water-carrying girl...

In giro per Agerola col ‘Pandino’ rubato: interrogatorio per i quattro minori di Scala e Ravello

Rischiano il rinvio a giudizio i quattro ragazzi, tutti minorenni, di Scala e Ravello, sorpresi dai carabinieri, lo...

Amalfi, vicenda ex Seminario. Lauro: «Unico risarcimento spetta a studenti»

In merito alle ultime vicende dell’ex Seminario di Amalfi, individuato come sede dell’Istituto Tecnico per il Turismo, progetto...

Positano, travolse e uccise Fernanda: pena ridotta ad autista NCC

Tre anni e quattro mesi di reclusione per l’autista NCC che il 21 ottobre del 2021 a Positano...