asd
31.4 C
Amalfi

Lesioni personali aggravate, tre anni e mezzo di reclusione per 28enne di Scala

ultima modifica

Share post:

spot_imgspot_imgspot_img

Lo scorso 5 novembre i Carabinieri della stazione di Ravello hanno arrestato B.A., scalese di 28 anni. Dovrà scontare una pena detentiva di tre anni, sei mesi e un giorno in regime di semilibertà.

La pena definitiva è stata stabilita dal Tribunale di Salerno – esecuzioni penali – per lesioni personali aggravate. I fatti, commessi ai danni di un pastore di Sambuco di Ravello, risalgono al giugno del 2017.

Nel carcere di Fuorni il giovane trascorrerà soltanto le notti, mentre potrà uscire durante il giorno.

Questa tipologia di contenuti, prettamente di natura giornalistica, presuppone la firma con nome e cognome del giornalista che l’ha prodotta e non può essere riportata da altri portali web non registrati, senza la citazione della fonte.

spot_imgspot_img

articoli correlati

Costa d’Amalfi, ai sindaci è vietato portare statue dei Santi in processione. Arriva la nota della Diocesi

di EMILIANO AMATO Scherza coi fanti ma lascia stare i Santi. Ha fatto discutere il caso della statua...

Le prime immagini della serie Tv “Costiera” di Amazon Prime

Le bellezze della nostra terra racchiuse in una nuova serie tv: si intitola Costiera la nuova produzione annunciata da Amazon...

Piccoli Indiana Jones nelle Grotte del Dragone di Scala: l’esperienza dei bambini dei centri estivi

Una giornata da ricordare quella vissuta dai bambini del centro estivo di Minori che, in un simpatico gemellaggio...

Balneazione “non sempre sicura” ad Atrani, la lettera al Sindaco

Con una lettera trasmessa al sindaco di Atrani, Michele Siravo e alla Miramare Service che gestisce le attività...